ricette

Ricetta delle Gelatine di fragola con base di Tè dell’Abissinia (Karkadè)

Ricetta #10 per dicasaincasa

Ricetta proposta per un Jellis Tea Party nel programa #dicasaincasa, in accompagnamento ai tè di Liana Bertolazzi, organizzatrice del Sana Organic Tea

per 20 gelatine

200 ml di succo di mela limpido

5 gr di tè dell’Abissinia (karkadè)

4 fragole grosse

2 cucchiai di sciroppo di riso (oppure 1 cucchiaio di zucchero di canna chiaro)

4 gr di agar agar in polvere

il succo di 1/2 limone

vaniglia in polvere

Mettere in infusione il tè dell’Abissinia nel succo di mela a freddo, facendo riposare per 3-8 ore in frigorifero. In alternativa scaldare il succo di mela e lasciare in infusione il tè per 5-7 minuti, prima di filtrare.

In un pentolino a fuoco dolce sciogliere lo zucchero nel succo di limone, quindi aggiungere le fragole tagliate a spicchi e cuocere fino ad ottenere una consistenza molto morbida. Frullare con il minipimer e passare al setaccio a maglia sottile. 

Filtrare l’infuso di tè, unire l’agar agar e far bollire per circa 5 minuti, fino a completo scioglimento dell’agar agar. 

Spegnere e unire lo sciroppo di fragola, miscelando bene con una frusta. Versare negli stampini e portare a temperatura ambiente, Spostare in frigorifero per qualche ora per stabilizzare prima di estrarre dagli stampini.

I consigli di Liana per il tè:
Bollire l’acqua a 95 gradi. Scaldare la teira con un po’ di acqua calda.
Vuotare la teiera e mettere 1 cucchiaino di tè nero per persona (circa 100 ml di acqua) più un cucchiaino per la teiera. Per accompagnare le gelatine Liana ha usato l'Earl Grey. Versare l’acqua sopra il tè e lasciare in infusione 3/4 minuti quindi colare.
Può essere aggiunto latte o zucchero a piacimento.

Photo courtesy: in copertina Liana Bertolazzi; in apertura dell'articolo Benedetta Cucci