libri e articoli

Inaugurato il blog Vegetaliana su Bologna Today

Seguitemi per una ricetta alla settimana!

La cucina Naturale e Vegetale della chef Pina Siotto: la ricetta del tofu in guazzetto rosso

Non solo leggero e salutare, anche buono. E' possibile                                                                                             

Pina Siotto 21 settembre 2021 13:33

Sono nata in Sardegna in una famiglia in cui l’autoproduzione del cibo e l'economia circolare erano una normale gestione delle risorse. Mi sono trasferita a Bologna ancora giovanissima per studiare all'università. Vivendo in questa città sono entrata in contatto con la cultura della cucina naturale (pionieristica nel panorama italiano), che mi ha portata a cambiare radicalmente la lista della spesa. L'incontro tra tradizione e innovazione è il fil rouge del mio approccio alla cucina vegan e vegetariana, che pratico professionalmente e divulgo da circa vent'anni tramite l'insegnamento e le pubblicazioni.

Il mio blog parte con una delle mie ricette a me care, il tofu in guazzetto rosso.

Ingredienti per 2 persone

300 g di tofu morbido
1 spicchio d’aglio
1 cipollato
1 fettina di zenzero
1 piccolo peperoncino rosso
1 pomodoro cuore medio
1/2 cucchiaino di zucchero di canna chiaro
1 cucchiaino di amido di mais
coriandolo fresco
olio di sesamo
shoyu (salsa di soia) 

Procedimento

Tagliare un blocco di tofu morbido (silken) a cubetti e far scolare su carta assorbente.
In una padella di ghisa soffriggere in poco olio di sesamo: aglio, la parte bianca del cipollotto, zenzero tritati finemente e un piccolo peperoncino rosso fresco intero. Aggiungere un pomodoro carnoso, privato dei semi, della buccia e del liquido, tagliato a brunoise. Far restringere la salsa, prima di aggiungere il tofu. Rimestare molto delicatamente per evitare di rompere i cubetti delicati. Cospargere il tofu con la parte verde del cipollotto tritata finemente. Se gradito aggiungere anche un battuto di coriandolo fresco. Sul fondo di una padella scaldare una emulsione composta di: olio di sesamo, salsa di soia, pochissimo zucchero, poca acqua. Portare ad ebollizione, quindi aggiungere 1 cucchiaino di amido di mais preventivamente sciolto in poca acqua fredda, avendo cura di rimestare velocemente per addensare la salsa. Distribuire la salsa ancora bollente e sfrigolante sui cipollotti.
Servire con riso cotto a vapore.

© Riproduzione riservata